• Home
  • News
  • Risposte dalla Commissione degli interpelli relative al medico competente

Risposte dalla Commissione degli interpelli relative al medico competente

medical doctor 1236728

La Commissione interpelli risponde con interpello nr. 8/2019 all'Associazione sindacale CIMO (Sindacato dei medici) che pone due diversi quesiti circa l'eventualità di un avvicendamento di medici competente. In primo luogo, si chiede a quale medico competente (uscente o entrante) spetti la comunicazione obbligatoria dei dati aggregati e di rischio dei lavoratori (articolo 40 del decreto legislativo 81/2008 s.m.i.) ed, in secondo luogo, se l'invio dei dati debba essere effettuato anche qualora nell'anno precedente non sia stata svolta alcuna attività di sorveglianza sanitaria. Con interpello nr. 7/2019 la Commissione fornisce, invece, risposta alla Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia in merito alla legittimità della riconferma della nomina di un medico competente della Polizia di Stato che, pur essendo stato trasferito in altra Regione, continui ad esercitare la sua funzione a distanza dal luogo di destinazione, tenuto conto che nella provincia nella quale è stato nominato medico competente vi sono altri medici della Polizia di Stato che svolgono analogo incarico

inail, novità, medico competente, interpello